Conf.A.I.L.

CONF.A.I.L.

Sindacato Nazionale Proprietari Immobiliari

Segreteria Generale

Via Nomentana 873 - 00137 Roma


RILASCIO DELL'ATTESTAZIONE DI RISPONDENZA PER LE AGEVOLAZIONI FISCALI DEI CONTRATTI DI AFFITTO A CANONE CONCORDATO
EX D.M. 16/01/2017


Telefono: +39.06.82059212
Lun. - Ven. 9:00-13:00 / 15:00-18:30

eMail: info@confail.it

Nome(*):
eMail(*):
Telefono(*):
Richiesta(*):
Fai la Somma (*): 7 + 7 =
Accetto(*): Dichiaro di aver preso visione dell'Informativa Privacy ai sensi degli Artt. 13 e 14 del Regolamento UE 2016/679 e di rilasciare il consenso al trattamento dei dati personali per le finalità ivi indicate.
(*) - Campi Obbligatori
Non Facciamo Spam, Non Facciamo Pubblicità, Non Vendiamo i Tuoi Dati!

Notizie Aggiornamenti e Novità


Notizia 17/10/2022

La Corte Costituzionale ripristina la doppia esenzione IMU per i coniugi


Doppia esenzione IMU per i coniugi con residenze in abitazioni differenti anche se situate nello stesso comune.
E'quanto ha stabilito la Corte Costituzionale con la sentenza n. 209 deposita il 13 ottobre 2022.
L’esenzione IMU spetta sempre al possessore che vi risieda e vi dimori abitualmente.
Attenzione però, l’esenzione spetta una sola volta ove i coniugi abbiano la stessa dimora abituale (e quindi principale).
Sarà compito dei singoli enti locali accertare che siano rispettate le condizioni per beneficiare dell’esenzione IMU.
La Corte Costituzioale ristabilisce, quindi, il diritto all’esenzione per ciascuna abitazione principale di persone sposate o parti di un’unione civile, nel rispetto dei requisiti della dimora abituale e della residenza anagrafica del possessore dell’immobile e non anche del suo nucleo familiare.
Restano quindi i requisiti previsti per l’accesso all’esonero, che dovranno però essere considerati in relazione al possessore dell’immobile e non anche al proprio nucleo familiare.

M. DI BLAS





< 1>

Torna SU